ENIT
IscrivitiAccedi

Gerard Loft

via dei Pecori 36-r  50123 Firenze  Italy
Lunedi: 14:30 - 19:30
14:30 - 19:30Mercoledi: 10:00 - 19:30
10:00 - 19:30Giovedi: 10:00 - 19:30
10:00 - 19:30Venerdi: 10:00 - 19:30
10:00 - 19:30Sabato: 10:00 - 19:30
10:00 - 19:30Domenica: 14:30 - 19:3014:30 - 19:30
Genere
Bambino
Donna
Uomo
Tipologia di negozio
Multibrand store
Negozio fisico
Tipologia di brand venduti
Contemporary
High-end
Sportswear
Streetwear
Storia e Filosofia
Read the story

Gerard Loft presenta un mix tra streetwear e sportswear a Firenze.

Gerard Loft nasce nel centro di Firenze nel 1997 per volontà di Tommaso Pecchioli, figlio d'arte, in quanto i suoi genitori sono i proprietari della famosa boutique di lusso Gerard, nel cuore della città.

Tommaso affianca la parola Loft al nome storico del negozio di famiglia, ispirato dallo spazio, e anche come tributo a Seibu Loft, uno spazio legato al department store Seibu a Tokyo, che ha modo di visitare durante un viaggio di lavoro, alla ricerca di prodotti esclusivi.

Lo spazio viene realizzato grazie anche all'ausilio del interior designer e scultore Nicola Frignani. Agli inizi di soli 70 mq, la struttura si amplia con il crescere del successo del negozio: passa a 250 mq, e da ultimo, conettendo lo spazio superiore, che originariamente era uno studio legale, con una scenografica scala di ferro e vetro, arriva a 600 mq.

Il risultato finale, grazie al perfetto mix di stile industriale, dettagli artistici e arredamento vintage, consiste in un'atmosfera tipica dei più interessanti spazi berlinesi. Una cornice perfetta per valorizzare i prodotti contenuti nella struttura.

Il negozio diventa con gli anni un nome quasi leggendario nell'ambiente degli addetti ai lavori e dei clienti più esigenti, grazie al suo talento nel mixare in maniera unica sportswear e streetwear con prodotti esclusivi e ricercati, e alla consolidata capacità di offire prodotti di qualità superiore. Negli anni si conferma anche l'indubbia capacità di lanciare nuovi brand e contribuire a trasformarli in fenomeni.

Durante il Pitti Immagine Uomo diventa tappa fissa dei buyer, mentre le aziende si contendono le vetrine e la presenza in store.

Nel negozio trovano ampio spazio collezioni da uomo, donna e bambino. Il made in italy ha una grande presenza, ma comunque rimane fortissimo l'interesse nei confronti del denim giapponese.

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito: leggi la Politica Cookie.