ENIT
IscrivitiAccedi

Dolce e Gabbana

Fondato nel 1985
View all details
Genere
Bambino
Donna
Uomo
Tipologia di brand
Luxury
Brand specializzato in
Abbigliamento total look
Storia e Filosofia
Read the story

Dolce e Gabbana, la forza vibrante dello stile italiano.

La combinazione vincente del perfezionismo sartoriale di Dolce e della teatralità stilistica di Gabbana, hanno fatto del marchio una centrale elettrica dell'epoca odierna ossessionata dalla celebrità e l'hanno reso influente come gli ambasciatori dello sport, della musica e del cinema per cui creano abiti. 

Domenico Dolce è nato nel 1958 da genitori siciliani; suo padre, che faceva il sarto a Palermo, ha iniziato a insegnargli a cucire le giacche fin dall'età di sette anni. Stefano Gabbana, nato nel 1962, è figlio di un tipografo milanese. 

E' stata la Sicilia, luogo di origine di Dolce, amata da Gabbana per le vacanze d'infanzia, a sigillare il legame tra i due fin dal primo incontro e a fare da riferimento per le caratteristiche estetiche del marchio: la tipica ragazza siciliana, la tentatrice mediterranea e il bandito siciliano.

Dolce e Gabbana sono considerati gli inventori dello stile mediterraneo che trae ispirazione dalla pellicola del "Leopardo della Sicilia" di Luchino Visconti nel 1963 e dalle donne del realismo italiano, sensuali e austere come Anna Magnani, a cui hanno dedicato una collezione.

All'inizio della loro carriera, i designer si sono rivolti anche a Sophia Loren, Claudia Cardinale e Stefania Sandrelli per trarre ispirazione dal loro stile.

La donna Dolce&Gabbana è impareggiabile e sfacciata, ma teme Dio e si dedica interamente alla Chiesa e alla famiglia, un atteggiamento tipico del cattolicesimo italiano meridionale. Una donna che rivela e nasconde simultaneamente reggiseni, corsetti, pizzi, lingerie e veli; una donna provocante orgogliosa del suo corpo che disturba nella sua impetuosa sensualità. Ed è proprio il contrasto tra questi opposti (maschile/femminile, delicato/virile e innocente/corrotto), a rendere Dolce&Gabbana così interessante.

In un'epoca in cui la moda vedeva le donne vestire come dirigenti in tailleur con spalle imbottite, la prima collezione di Dolce&Gabbana comprendeva invece tulle e angora, twin-set in jersey, larghe e stravaganti gonne. I loro materiali preferiti erano allora come oggi il pizzo, la lana e la seta.

Il punto di svolta nel loro successo internazionale ha avuto inizio con la loro amicizia con Madonna, quando la pop-star ha ordinato dal loro showroom di New York una guêpière di pietre preziose e una giacca da indossare a Cannes per lanciare il suo film "Truth or Dare: a letto con Madonna" di Alek Keshishian (1990). La partecipazione di Madonna alla sfilata ed al party di Dolce&Gabbana del 1992, ha rafforazato la loro amicizia. Poco dopo, la cantante ha chiesto loro di progettare i centocinquanta costumi per il suo tour "Girlie Show" del 1993.

L'impero Dolce&Gabbana che comprende la linea di Alta Sartoria e quella di Pret-à-porter, distribuisce in tutto il mondo abbigliamento, costumi da bagno, occhiali e profumi attraverso la propria rete di boutique.

 

 

Prodotti
Da tutti i negozi online
Dolce e Gabbana Red large Welcome handbag 2950 €
2950
Dolce e Gabbana ABITO ROSA 1.750 €
1.750
Dolce e Gabbana Scarpa derby effetto slavato nera 595.00 €
595.00
Dolce e Gabbana Stivaletto medio con stampa graffiti 845.00 €
845.00
Dolce e Gabbana BORSA A SPALLA LUCIA IN PELLE CON STAMPA ROSE 2 150,00 €
2150.00
Dolce e Gabbana BORSA SICILY MEDIUM IN VITELLO LUCIDO CON DECORI 2 100,00 €
2100.00
Dolce e Gabbana MINI BORSA A TRACOLLA IN PELLE COLORE NERO CON LOGO IN CRISTALLI 875,00 €
875.00
Dolce e Gabbana BORSA A SPALLA IN PELLE CON PATCH APPLICATI 1 450,00 €
1450.00
Dolce e Gabbana BORSA LUCIA IN PELLE TRAPUNTATA CON LOGO 2 250,00 €
2250.00
Instagram feed
Latest pictures
Negozi che vendono Dolce e Gabbana
STORE DOVE SI TROVA IL BRAND
View all
Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito: leggi la Politica Cookie.